,

Ali Türkkan al via dello Junior WRC

fb img 1710363536155.jpg

Il campione turco, inizierà dalla Croazia il suo programma iridato al volante della Fiesta Rally3

Il talentuoso pilota turco Ali Türkkan sarà uno dei contendenti per il titolo J-WRC. Türkkan si unirà alla serie monomarca M-Sport con la sua Ford Fiesta Rally3 a partire dal prossimo Rally di Croazia, in programma dal 19 al 21 aprile, e proseguirà con le gare in Sardegna, Finlandia e Grecia. Al suo fianco, come sempre, ci sarà il suo abituale copilota, Burak Erdener.

La carriera del nativo di Istanbul è cominciata solamente cinque stagioni fa, ed è stata in costante crescita da allora. Türkkan ha guidato la sua Fiesta Rally3, supportata dal Castrol Ford Team Türkiye, conquistando un podio di classe al suo debutto nel Campionato del Mondo Rally FIA in Sardegna lo scorso anno. Nello stesso anno, ha vinto il Campionato Turco Rally guidando la sua Rally3 contro nove auto Rally2, diventando il pilota più giovane a vincere questo titolo all’età di 24 anni. Nel 2024, alla sua prima uscita stagionale, Türkkan ha ottenuto un secondo posto assoluto al Rally Sarikamis, disputato lo scorso febbraio in condizioni di fondo innevato, mettendosi alle spalle numerose vetture Rally2 con la sua Fiesta Rally3.

È sempre stato il nostro obiettivo essere nel Junior WRC quest’anno,” ha dichiarato Türkkan.Per questo motivo, lo scorso anno abbiamo cercato di partecipare agli stessi rally come Sardegna (Italia), Finlandia e l’Acropoli (Grecia). Credo che fosse il modo migliore per prepararci, gareggiando in WRC3 con la nostra auto e i nostri meccanici. Quest’anno, però, siamo qui per vincere. Desidero ringraziare il nostro team Castrol Ford Team Türkiye, i suoi sponsor e la TOSFED (Federazione Turca dello Sport Automobilistico) per aver reso possibile il nostro ingresso nel Junior WRC nel 2024.”

Mio padre correva in gare su circuito e rally con una Ford Escort MKII e in Formula 3,” ha spiegato Türkkan.La mia carriera è iniziata davvero nel 2005 con il karting, anche se all’età di quattro anni guidavo già motociclette da cross. Fino al 2018, ho corso principalmente su circuiti, partecipando al campionato europeo GT4 e diventando nel 2017 il più giovane campione turco su circuito, non avevo nemmeno la patente di guida! Dopo questo successo, ho deciso di passare al rally con il supporto del Castrol Ford Team Türkiye e Red Bull. Non ho mai avuto incidenti, né sulla macchina né su di me, durante la mia prima stagione, dimostrando il mio potenziale in sei rally. Mentre sui circuiti è necessario rimanere sempre tra le linee” ha continuato Türkkan “nel rally puoi guidare con stili diversi e comunque vincere. Un circuito è come la scienza, mentre il rally è come l’arte: sei più libero con l’auto.”

“Naturalmente, mi sento sicuro sull’asfalto grazie alla mia esperienza sui circuiti,” ha commentato. “Ma la Croazia è un rally molto difficile a causa della strada che diventa molto sporca. Non è un rally completamente su asfalto, è un mix tra ghiaia, numerosi tagli e asfalto sporco. Vedremo cosa riusciremo a fare.”