Roberto Lombardo e Alessio Spiteri

Al Rally di Caltanissetta tutti ”contro” Roberto Lombardo

Al 19° Rally di Caltanissetta la giornata è iniziata molto presto. Con le prime luci del giorno la macchina organizzativa predisposta da Asd Scuderia Caltanissetta Corse era già in piena attività e a partire dalle 9.30, al Foro Boario di Caltanissetta, quartier generale della secondo appuntamento della Coppa Rally 8^ zona, dove sono iniziate le operazioni di verifiche, tecniche e sportive, per i sessantacinque equipaggi iscritti.

I motori delle auto da competizione si accenderanno a partire dalle 9.00 di domani, quando i concorrenti prenderanno il via dal Centro Michele Abbate, sito in Via Sant’Averna 234, verso la prima prova speciale, la “Caltanissetta 1”, in programma alle ore 9:27. Concluso il primo tratto cronometrato, i concorrenti del 19° Rally di Caltanissetta e del 5° Historic Rally di Caltanissetta si dirigeranno verso il secondo tratto cronometrato denominato “SS640”.

Dei sessantacinque equipaggi al via spiccano i nomi dei locali Roberto Lombardo e Alessio Spiteri, già quattro volte vincitori della gara di casa, che tenteranno di conquistare il pokerissimo sulla fida Peugeot 207 S2000 con la quale hanno trionfato sulle strade della Targa Florio – CRZ poco più di un mese fa.
Grande interesse per la gara riservata alle auto storiche dove figurano grandi pretendenti alla vittoria come Domenico Guagliardo e Antonio Di Lorenzo su Porsche 911, “Gordon” su Bmw M3 e Bartolo Mistretta su Bmw 320 I.

RS e oltre di giugno 2021: condividiamo passione

Copertina RS e oltre giugno 2021