Fabrizio Fontana con la Ford Fiesta WRC Plus sarà ad Adria

Adria Rally Show: in 124 per l’apertura stagionale italiana

Grandi numeri per una delle due gare inaugurali della stagione 2021, che riparte dal Veneto e dalla Toscana, e nel caso specifico da Adria, dove andrà in scena l’Adria Rally Show. Saranno 124 gli iscritti alla kermesse veneta, con alcune presenze di spicco del panorama Italiano ed Europeo.

Come detto sono tanti i nomi di rilievo annunciati al via, soprattutto nella classe R5 che si annuncia particolarmente agguerrita con ben 41 pretendenti al via. Tra i più quotati troviamo il siciliano Alfonso Di Benedetto (Skoda Fabia Rally2), Fabrizio Andolfi (Hyundai I20 R5), il neo campione europeo RGT Andrea Mabellini (Skoda Fabia Rally2), Marco Bonanomi (VW Polo GTi R5), Felice Re (VW Polo GTi R5) e Jack Ogliari (Citroen C3 R5) che ritroverà dopo cinque anni al suo fianco Marco Verdelli.

Occhi puntati anche sui due stranieri presenti, il ceco Antonin Tlustak e lo sloveno Avbelj Bostian, entrambi al volante di una Skoda Fabia Rally2. Proveranno a far saltare il banco, Alberto Battistolli e il debuttante Simone Miele alla sua prima con una vettura Rally2.

Gli occhi degli appassionati saranno puntati, però, su Fabrizio Fontana, che porterà in gara la bellissima Ford Fiesta WRC Plus, preparata dalla GMA. Sempre in classe WRC, troviamo anche Giovanni Berton (Citroen DS3 WRC), Denis Babuin, Fabio Angelucci e Matteo Bergamo tutti su Ford Fiesta WRC.

Altra categoria che si preannuncia bollente è la classe S1600 con ben 10 pretendenti al successo finale, tra questi molte curiosità attira l’ex campione italiano Piero Longhi nel ruolo di navigatore. Il piemontese, infatti, detterà le note a Gianmaria Santini, suo abituale navigatore nelle ultime stagioni. Altre lotte sono attese nelle classe R2C e R2B.

La gara sarà strutturata su cinque prove speciali, due ripetizioni per la PS1-2 Adria Long Run (km 12.85) e per la PS3-4 Adria Gran Prix (km 17.88), mentre la PS5 International Karting Track (km 2.92) sarà effettuata una sola volta.