,

Aci Torino premia i migliori rappresentanti del motorsport

marco cariati aci torino

Circa centoventi gli sportivi premiati nelle varie specialità. Nelle auto storiche spicca il successo di “Lucky” Battistolli e Fabrizia Pons nel Campionato Italiano Rally Terra sulla Lancia Delta Integrale. Tra le moderne numerosi trofei sono andati ai migliori della Coppa Rally di Zona, al Rallycross, alla velocità in circuito, alle energie alternative e al karting.

Si è svolta nei giorni scorsi, nella cornice del Museo dell’Automobile, la cerimonia di premiazione dei soci sportivi Aci piemontesi che si sono distinti nella stagione 2021. Onori di casa a cura del presidente dell’Automobil Club Torino Piergiorgio Re, di Giancarlo Quaranta responsabile delle attività sportive dell’Aci Torino e di Guido Capitolo, fiduciario Aci Sport regionale. Fra i presenti anche Giorgio Mossino presidente del Coni Regionale, che ha pronunciato parole di grande elogio per gli sportivi dell’auto, auspicando una collaborazione diretta fra le due istituzioni. Tra gli intervenuti anche Paolo Cantarella, presidente della commissione Auto Storiche Aci Sport.

premiazioni aci torino
Premiazioni Aci Torino

Circa centoventi gli sportivi premiati nelle varie specialità. Nelle auto storiche spicca il successo di “Lucky” Battistolli e Fabrizia Pons nel Campionato Italiano Rally Terra sulla Lancia Delta Integrale. Tra le moderne numerosi trofei sono andati ai migliori della Coppa Rally di Zona, al Rallycross, alla velocità in circuito, alle energie alternative e al karting. Targhe speciali sono state consegnate ai preparatori, in evidenza la Erreffe Rally Team per il successo nel Campionato Rally Asfalto e al Team D’Ambra che si è aggiudicato con Elwis Chentre il trofeo nazionale. Non sono mancati i riconoscimenti ai media, andati a Ottavio Daviddi di Tuttosport, a Marco Cariati di RS e Stefano Cossetti di Tutto Rally.

Scopri l’edicola digitale di RS

RS

A tutti gli abbonati, l’accesso all’archivio storico lo regaliamo noi