Pinna-Boschiroli, Coppa Valtellina 2021

A Pinna-Boschiroli la prima del Campionato Italiano e-Rally

Mentre il duo cecoslovacco Mares e Bucha, davanti a Gianesini – Fay e Silva – Vitali, si aggiudicavano il 64^ Rally Coppa Valtellina, il primo e il secondo posto del podio Green dell’eRally Coppa Valtellina EcoGreen l’hanno conquistato degli sportivi di casa.

Federico Pinna, un giovanissimo pilota valtellinese, più volte salito sul podio “Green” nel 2020-21 come miglior under 30, insieme ad Alessandro Giuseppe Boschiroli, esperto pluripremiato navigatore, attualmente in testa alla classifica del campionato Green Challenge Cup e terzo nazionale del Green Hill Climb, si sono aggiudicati il 1^ eRally Coppa Valtellina EcoGreen della storia del motorsport dedicato alle auto full electric con una Renault Zoe, portando a casa anche il primo posto come Team Autovittani. L’equipaggio Pinna – Boschiroli ha dominato nelle 3 prove speciali – a media con rilevamenti segreti -di Berbenno, Tirano “Maganetti” e Teglio, aggiudicandosi il gradino più alto del podio nella classifica combinata di media e rilevamento dei consumi.

Pochissimo il distacco con i secondi assoluti, un equipaggio 100% Valtellinese formato da Marco Marveggio e Doriano Fragnito su Nissan Leaf, al loro esordio in questo EcoGreen con la Scuderia NicoRacing che si aggiudica il premio dedicato. Terzi classificati con una rimonta da professionista, l’equipaggio dell’esordiente e giovanissimo Riccardo Ceccarello – alla sua seconda gara Green – navigato da Cesare Biacchi – esperto di regolarità e Presidente del Club Aci Storico Le Nonnette Ruggenti su Renault Zoe (Team EasyRent).

Sicuramente degne di nota le molte presenze “vip” come quella di Cino Ortelli – podista valtellinese di livello internazionale – navigato da Paolo Rossatti (Team Autovittani) su Renault Zoe che si aggiudicano il quarto posto assoluto in classifica. Quinta posizione per Oliviero Bormolini – titolare e istruttore dell’Ice Driving School di Livigno – navigato da Marta Diotallevi (attuale seconda in classifica navigatori del Campionato Nazionale Green Challenge Cup)su Renault Zoe (Team Autovittani).

Si aggiudicano il premio “Miglior equipaggio femminile” – 5^ Memorial dedicato a Marina Bombardieri il duo Elena Margherita Molina e Katia Merlo (Team Le Nonnette Ruggenti – Autovittani) su Renault Twingo. Menzione speciale “Best Economy Run” per l’equipaggio dei giovanissimi imprenditori valtellinesi, Nicoló Lenoci e Federico Romeri (Team Pascol – Autovittani) al loro esordio nel motorsport – dopo essere stati inseriti da Forbes tra i 100 under 30 italiani leader del futuro della sostenibilità nella categoria Food & Drink.

Prima di affrontare le prove, gli equipaggi hanno avuto un momento di costruttivo confronto tecnico sul futuro prossimo delle gare del settore Energie Alternative con l’Avv. Angelo Raffaele Pelillo, Vice Presidente della Commissione FIA Electric and New Energy Championship e Presidente Commissione Mobilità Sostenibile di ACI Sport e Riccardo Redaelli, Giudice Unico della gara, membro della stessa Commissione e Vice Presidente di ACI Sondrio.