A Lefevbre-Portier il Rally van Haspengouw

Si è aperto con la disputa del Rally van Haspengouw, il Kroon-Oil Belgian Championship. Sui 146 chilometri di prove speciali disegnate attorno a Sint-Truiden dagli organizzatori della gara, la TopSpeed RallyClub Haspengouw, il più veloce è stato Stephane Lefebvre navigato dal connazionale Xavier Portier al volante della Citroen C3 Rally2.

Il transalpino, impegnato in questo 2022 in un doppio programma tra Campionato Belga e WRC2 Open (lo vedremo al via anche in Sardegna), domina la gara dall’inizio alla fine diventando il primo pilota non belga a vincere il rally dalla sua nascita. Una vittoria che rilancia ulteriormente le ambizioni al titolo dell’ex pilota Citroen nel WRC: “Ho scoperto il percorso della gara nelle ricognizioni, il meteo ballerino lo ha reso ancora più insidioso e difficile in quanto il grip cambia molto di prova in prova. Alla fine non abbiamo commesso errori e siamo riusciti a conquistare una vittoria pesantissima in ottica Campionato, non vedo l’ora di correre il secondo round a Vresse-sur-Semois”.

Ottima prestazione per Gino Bux e Nicolas Gilsoul, che al debutto su una vettura quattro ruote motrici artiglia una seconda piazza incredibile. Il vincitore della Stellantis Rally Cup ha dimostrato di poter essersi inserire anche lui nella lotta al titolo nazionale, chiude sul terzo gradino del podio Ghislain de Mevius, uno dei grandi favoriti alla vigilia della gara. Quarta posizione per Adrian Fernémont, rallentato sulla prima prova da un problema al motore dopo un’ingresso troppo violento su una pozza d’acqua, mentre chiude la top five William Wagner.

Sesta piazza per Kris Princen al via della gara con una DS3 WRC, settima piazza per il 22enne Maxim Potty alla sua prima uscita al volante della C3 Rally2, seguito in ottava da un più che positivo Jos Verstappen, autore di una gara maiuscola, soprattutto nella prima parte di gara. L’olandese ha ufficializzato nei giorni scorsi la presenza a sette round del Campionato compreso Ypres che avrà valenza anche per il WRC2 Open, proprio a quest’ultimo campionato sarà presente in Croazia e Portogallo, ma non si esclude l’inserimento di Sardegna e Spagna, in quanto gare presenti nel programma di Lefebvre suo compagno di squadra.

Nelle migliori edicole

Copertina RS e oltre febbraio 2022