A Casarano vincono Bergantino-Di Vincenzo

Giuseppe Bergantino e Mirko Di Vincenzo su Skoda Fabia R5 preparata da Colombi, hanno vinto il 28°Rally Città di Casarano, prima prova della Coppa Rally ACI Sport di Settima Zona disputata tra le impegnative e suggestive strade del Capo di Leuca.

Una gara corsa all’attacco quella dell’equipaggio foggiano-frusinate che ha preso le redini della gara già dalla prima speciale disputata nel tardo pomeriggio di sabato per poi perderlo sulla SS3 Torre Vado a causa di una foratura all’anteriore sinistra. Di questo contrattempo né approfitta Francesco Rizzello in coppia con Fernando Sorano su Skoda Fabia R5, ma la leadership di Rizzello dura appena due speciali, sulla ripetizione dell’insidiosa Torre Vado una foratura costringe il pilota di Ruffano al ritiro a causa del tanto tempo perso.

Nonostante il ritiro del loro principale competitors e con una leadership ritrovata, il pilota foggiano a comunque tenuto un ritmo altissimo che gli ha permesso di portare a casa il primo successo in carriera sulle strade del Casarano. Un’avvio di stagione perfetto quello di Bergantino, visto che appena due settimane fa ha iscritto il suo nome dell’albo d’oro del neonato Rally Costa del Gargano.

Secondo gradino del podio per Carmine Tribuzio e Fabiano Cipriani su Fabia rally2 attardato di 21”2, il detentore Coppa Rally ACI Sport di Settima Zona corre una gara attenta che gli permette di portare a casa punti importanti in ottica campionato, sul terzo gradino del podio chiude l’equipaggio siciliano-piemontese formato da Luigi Bruccoleri e Fabio Grimaldi, anche loro in gara con una Fabia rally2. Tra le vetture due ruote motrici ottima prestazione per il giovane equipaggio leccese formato da Riccardo Pisacane e GianMarco Potera che chiudono settimi assoluti e primi di categoria al volante della Peugeot 208 rally4. Per loro anche la grande soddisfazione di portare a casa il primato tra gli Under25.