Lukyanuk sfida Kopecky a casa sua

Ci ha preso gusto Alexey Lukyanuk e adesso vuol fare paura anche a Jan Kopecky a casa del ceco.

Dopo aver vinto nettamente sulla terra delle Azzorre e sull’asfalto delle Canarie i primi due rally del Campionato Europeo – doppietta che non riusciva a nessuno dal 2011 quando l’impresa la fece Luca Rossetti – ed aver dettato alla grande al Rally Sumava (secondo e già più veloce del pluricampione nazionale Vaclav Pech), il russo si ripresenta al via del campionato nazionale ceco al Rally Cesky Krumlov per battere con la sua Ford Fiesta R5 gommata Pirelli il pilota ufficiale Skoda, che ha vinto le ultime tre edizioni del campionato della Repubblica Ceca.